logoeut.jpg

ASSOCIAZIONE

CULTURALE

 

          EUTERPE

Un Conservatorio per Tutti

SITO IN AGGIORNAMENTO

 

EUTERPE ENSEMBLE al Teatro Ghione di Roma

Grande successo per i ragazzi “speciali” dell’Associazione Culturale “EUTERPE” di Ladispoli intervenuti ad un evento, promosso dal Consorzio Umanitario “HUMANITAS”, dalla Università “LUMSA” e dall’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”, svoltosi la sera del 20 Novembre, in favore di CHILDRENITALIA.

Childrenitalia è un progetto di ricerca scientifica e assistenza neuropsicologica, psicoterapeutica, educativa e riabilitativa, che viene sviluppato a costi sociali o gratuitamente, per sostenere i bambini con diagnosi di disturbo di neuropsicologia dello sviluppo e le loro famiglie. Il progetto è gestito dal Consorzio Universitario Humanitas, con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Neuroscienze e dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di psicologia clinica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e del Corso di Laurea in Psicologia dell’Università della LUMSA.

 

Nel corso della serata, presentata dal prof. Gennaro Colangelo, docente di organizzazione e progettazione dello spettacolo alla LUMSA, sono stati assegnati i seguenti premi: Premio Humanitas per lo spettacolo allo showman Carlo Conti; Premio Humanitas per il Diritto al prof. Giuseppe Dalla Torre Del Tempio di Sanguinetto, rettore emerito della LUMSA e Presidente del Tribunale dello Stato della Città del VaticanoPremio Humanitas per il Management a Maria Bianca Farina, presidente di Poste Italiane, Poste Vita e di ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese assicuratrici) e  Fondazione ANIA; Premio Humanitas per la Comunicazione a monsignor Dario Edoardo Viganò, Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede; Premio Humanitas per le neuroscienze al prof. Federico Vigevano, direttore responsabile del Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù e direttore scientifico del Progetto Childrenitalia.

 

Ad allietare le persone intervenute, in un teatro particolarmente gremito, la Banda Musicale della Marina Militare, magistralmente diretta dal Maestro Antonio Barbagallo. Ad impreziosire il già alto valore dei maestri componenti la banda, che hanno interpretato, tra gli altri, brani famosi quali “La donna è mobile”, “Nel blu dipinto di blu” e “When the Saints Go Marching In”, la partecipazione dei solisti di “EUTERPE”, diretti dall’inseparabile Maestro Tommaso Liuzzi, i quali hanno dato vita ad una dolcissima sinergia musicale ad unanime coinvolgimento del pubblico e dei musicisti.

Ed è proprio in questo ambito che si muove l’Associazione Culturale “EUTERPE” la quale, grazie alla felice intuizione del Maestro Liuzzi, dal 2000 ad oggi ha ricevuto riconoscimenti ed approvazione, sia in Italia che all’estero, in svariati campi della Pedagogia speciale musicale e in ambito scientifico.